Il primo passo fondamentale è quello di conoscere l’idea o il progetto e la sua struttura. Questa prima fase consiste in una vera e propria intervista all’ideatore per strutturare da un punto di vista qualitativo il progetto alla base dell’idea.

L’imprenditore viene guidato nella risposta all’intervista attraverso una serie di domande che ruotano attorno ad alcune tematiche fondamentali per una corretta analisi di fattibilità: forma e governance societaria, struttura del management, mezzi di finanziamento, investimenti, gestione e pianificazione delle risorse umane.

L’obiettivo cardine di questa prima fase è quello di conoscere al meglio, attraverso un ascolto attento e partecipe, il profilo dell’idea oggetto di interesse, arrivando così a informazioni certe e definite sulle quali basare l’analisi di prefattibilità del business.

Inoltre, l’esperienza dell’intervista e degli esperti che la effettuano permette all’imprenditore di conoscere, di analizzare e di dare riscontro a tutti gli aspetti, anche quelli che non ha tenuto in conto, che è necessario considerare per far partire il proprio progetto.

elevator